Contenuti

FINALITÀ DEL DOTTORATO

Finalità del Dottorato è quella di formare professionisti della Cooperazione allo Sviluppo, in grado di pianificare, realizzare e valutare attività di intervento e di ricerca nell’ambito della cooperazione integrata e multisettoriale Il profilo professionale emergente al termine del ciclo di Dottorato consentirà un inserimento qualificato nel mondo della Cooperazione Internazionale allo sviluppo sia a livello nazionale (Ministero degli Affari Esteri ed organismi Non Governativi – cooperazione bilaterale) che internazionale (Agenzie Internazionali delle Nazioni Unite per la Cooperazione allo Sviluppo – cooperazione multilaterale).


CARATTERISTICHE INNOVATIVE DEL DOTTORATO

Le principali peculiarità della struttura e del curriculum formativo del Dottorando sono le seguenti:

  • forte accento sulla analisi situazionale dei Paesi a risorse limitate, con approfondimento delle problematiche antropologiche, sociali ed economiche dei Paesi del Sud del Mondo

  • forte accento sulla identificazione delle tecnologie appropriate nella pianificazione e realizzazione delle attività di Cooperazione allo Sviluppo in qualunque ambito (sanitario, tecnologico, etc.) esse vengano realizzate

  • forte accento sulla pianificazione di programmi sostenibili da parte delle comunità beneficiarie
  • forte accento alla necessità di interazione tra componenti disciplinari differenti nell’ambito di qualsiasi progetto di sviluppo. Ciò viene ottenuto mediante la realizzazione di 2 indirizzi formativi paralleli e complementari (sanitario e tecnologico), con continue interazioni tra le due componenti
    • realizzazione di periodi di stage pratico e formativo sul terreno, nell’ambito dei numerosi progetti in essere presso le strutture coinvolte nel Dottorato
    Tali peculiarità rendono il profilo formativo del Dottorato proposto unico nel contesto nazionale italiano e creano le premesse per renderlo apprezzato nel panorama nazionale ed internazionale



  • Comments